Da Piazzale Roma, a sinistra della chiesa parrocchiale, prendere Via S.Bernardo, a circa 150 metri, quindi svoltare a destra in Via degli Alpini, o proprio dalla chiesa parrocchiale, via San Bartolomeo. Qui troverai una scala a 20 metri. Salite sul bivio a sinistra (indicazioni), che vi porterà a MADONNA DEL PINO in 5 minuti. Si tratta di una statua di Santa Maria, costruita dagli abitanti del Garda dopo la guerra.
Continuare su Via Alpini e poi a sinistra, da Garda 35 minuti, dalla sella a destra. Nella roccia urlano due gabbiani, chiamati Canevini, dove un tempo veniva conservato il vino. Seguire l’ampio sentiero roccioso fino al prato sulla montagna. Sulla cima della Rocca di Garda (290 m) si ha una splendida vista sul Lago di Garda con la baia di Garda e San Vigilio.
Per la discesa, tornare indietro all’incrocio e imboccare il sentiero che è proprio di fronte a loro; va al Kamaldulenserkloster, ma le visite sono consentite solo per la preghiera. Questo eremo fu costruito nel 1663 intorno alla chiesa di S. Giorgio.